PROTO-PRINT

Macchina per la prototipazione di stampa digitale su tessuti speciali

Il Progetto PROTO PRINT, mira alla combinazione di differenti tecnologie innovative di prodotto e di processo al fine di andare a sviluppare un sistema in grado di fornire più rapida ed efficace risposta alle richieste dei Clienti.
FTEX si occupa dello sviluppo e prototipazione di macchine speciali per la stampa digitale: negli anni, il mercato ha portato all’emersione di bisogni sempre più particolari per la personalizzazione dei prodotti.
L’Azienda si è così trovata a realizzare test e sperimentazioni, a identificare le tecnologie più idonee sulla base dei risultati ottenuti, ad assemblare, a sviluppare, ad ottimizzare, macchine per la stampa di materiali molto particolari, quali la moquette, la pelle, la finta pelle. Per rispondere ad ogni nuova esigenza, il processo si reiterava nel tempo, ripartendo dallo stadio iniziale per giungere al risultato finale.
Partendo da questi presupposti, si concretizzò il bisogno di creare un macchinario versatile e dalle proprietà adattive, in grado dunque di poter rispondere a richieste anche molto differenti. Oltre a presentarsi come un macchinario di per sé innovativo, PROTO PRINT, potenzialmente potrebbe delineare una nuova configurazione dell’intero processo produttivo di FTEX stessa.
Parallelamente, la creazione di un DATABASE di raccolta ed elaborazione dati circa gli esiti dei test e delle sperimentazioni attivate, consentirà di andare a richiamare di volta in volta le informazioni più coerenti con la nuova richiesta, al fine di andare già ad effettuare prime ipotesi di sviluppo.

Finalità e risultati

Soluzioni più rapide e precise, con un conseguente miglioramento nel posizionamento di mercato, l’eliminazione di passaggi all’interno del processo produttivo di FTEX a basso contenuto tecnologico e di competenze con il correlato miglioramento delle condizioni di lavoro dei dipendenti: sono questi i principali esiti attesi derivanti dalla realizzazione del Progetto PROTO PRINT.